Chiesa di Santa Maria in Argon

Sulla sommità del Monte d'Argon, raggiungibile a piedi monastero di S. Paolo d'Argon, si trova chiesa di S. Maria in Argon.

Scarica la mappa

Recenti interventi di restauro e di indagine archeologica hanno consentito di comprendere meglio le fasi evolutive di questa costruzione composta di varie stratificazioni architettoniche che si sono succedute tra il medioevo e il XVII secolo. Le origini furono probabilmente quelle di un piccolo luogo di culto che nel 1081 venne accumunato ai possedimenti del Monastero di San Paolo d'Argon. Ne seguirono varie trasformazioni che di volta in volta inglobarono le precedenti fino alla fine del '700 quando la chiesa assume sostanzialmente l'aspetto che oggi noi vediamo. Al suo interno sono presenti strati sovrapposti di affreschi. Affreschi con figure votive realizzati tra il '400 e il '500 sono presenti anche sulle pareti esterne dell'edificio. Una vicina costruzione, recentemente ristrutturata, è adibita ad Eremo di preghiera e di silenzio.